triplex21.jpgtriplex22.jpg

Ricordare un'ottima insalata significa ricordare un'ottima cena;

in ogni caso la cena perfetta include l'insalata perfetta.


- George Ellwanger, I piaceri della tavola, 1902 -

 

Queste belle giornate che stanno arrivando ci fanno capire che non è più il momento di iniziare il pasto con il minestrone. Come possiamo fare per colmare questo vuoto?  Proviamo a trovare delle insalate "sfiziose", gradevoli per le serate più calde e fresche. Devono essere con tanti colori perchè OGNI tinta ogni sfumatura è indice di una diversa caratteristica dell'alimento! Create delle insalate che sembrino arcobaleni che diano soddisfazione agli occhi invogliando anche i più scettici a provarle! Fate giocare i vostri bambini mentre le preparate assegnando buffi nomi ai tipi di ortaggi, saranno più incuriositi.

Perchè iniziare un pasto con le verdure?

 

1) Saziano prima

Dopo aver mangiato una bella insalata lo stomaco è già un pò pieno e quindi lo stimolo della fame si ridurrà prima.

2) Si assorbono meglio i principi nutritivi
A stomaco vuoto l'organismo è in grado di assorbire meglio i nutrimenti, scegliere di consumare prima le verdure significa che ciò che il nostro corpo troverà subito disponibile sarà il meglio per lui: acqua, vitamine e sali minerali.

3) Migliorano la digestione
Le verdure sono ricche di fibre e povere di grassi, contengono molti enzimi in grado di stimolare al meglio la digestione e contribuiscono a calmare il gonfiore post-pasto.

4) Rallentano i picchi glicemici
Introducendo la verdura, quindi le fibre, prima del pasto si possono ottenere ottimi vantaggi rispetto all'assorbimento dei carboidrati e dei grassi che ci forniranno gli altri cibi. Ciò ci permette anche di controllare (ridurre)  i picchi glicemici che invece si verificano in pasti a base di carboidrati.

5) Se ne mangiano di più
Le verdure rappresentano sempre un "contorno" quindi una piccola porzione di accompagnamento alle portate principali. Questo è un errore in quanto dovrebbero essere le "regine della tavola" a base della nostra alimentazione. Al contrario se le mangiate prima del pasta ne introdurrete di più (perchè e il momento in cui siete più affamati), le gusterete di più e imparerete a conoscerle e assaporarle.

Consigli
Arricchitele anche con un cucchiaio di semi oleosi: lina, canapa, zucca, sesamo..sono preziose miniere di nutrienti fantastici

 

 

Insalata di frutta e verdura            Insalata in salsa

Leggi tutto: Insalata in salsa        Leggi tutto: Insalata in salsa

 

Insalata di frutta e verdura

Leggi tutto: Insalata di frutta e verduraINGREDIENTI:

Per 4 persone

1 cespo di lattuga (o songino)

1 limone

4 mele

1 arancia

2 cucchiai di uvetta

2 kiwi

4 fiori di zucca

6 noci

2 coste di sedano

2 cucchiai di olio di oliva extravergine

1 cucchiaio di semi di papavero 

Leggi tutto: Insalata di frutta e verdura

Insalata in salsa

Leggi tutto: Insalata in salsaINGREDIENTI:

Per 4 persone

1 cespo di lattuga romana
6 pomodorini
2 cipolle di tropea
1 peperone giallo medio
  7-8 olive nere snocciolate
1 vasetto di yogurt bianco
1 mela
1 cetriolo
1 manciatina di erba cipollina
1 rametto di maggiorana
succo di mezzo limone
2 cucchiai di olio
sale e pepe

Leggi tutto: Insalata in salsa

Joomla templates by a4joomla